Applicazione nuova Direttiva 2014/34/EU

Applicazione nuova Direttiva 2014/34/EU

La Direttiva ATEX 2014/34/UE, entrata in vigore il 30 Marzo 2014, prevede la definitiva abrogazione della Direttiva 94/9/CE con effetto decorrente dal 20 Aprile 2016.

La nuova Direttiva, relativa ad apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive, prevede nello specifico l’armonizzazione delle legislazioni degli stati membri dell’Unione Europea.

E ‘importante notare che tale Direttiva non introduce alcuna modifica ai requisiti essenziali di sicurezza e salute e nessun cambiamento delle procedure di valutazione. Pertanto, il costruttore potrà continuare ad utilizzare i documenti ufficiali già rilasciati in conformità alla Direttiva 94/9/CE fintanto che il prodotto non verrà modificato o non sarà influenzato da una modifica rilevante introdotta per esempio da una nuova versione di una norma armonizzata.

Come indicato nell’articolo 41 della Direttiva 2014/34/UE, i prodotti che sono stati immessi sul mercato prima del 19 Aprile 2016, con il solo riferimento alla Direttiva 94/9/CE nella dichiarazione di conformità possono continuare ad essere distribuiti e considerati validi, non sarà pertanto necessario modificare il riferimento legale nella dichiarazione e nella documentazione. Inoltre, l’inserimento del nuovo riferimento normativo alla Direttiva 2014/34/UE non comporta la modifica del numero di certificato e si potrà mantenere lo stesso numero utilizzato in precedenza.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com